Sono Dominella Trunfio, giornalista vivo a Roma. Chimicamente lunatica, amo viaggiare e odio la vita sedentaria. Sono sempre alla ricerca di stimoli nuovi e non mi fermo mai..alterno momenti da logorroica a quelli da lupo solitario. Amo la pittura,il mare, il nuoto. 

'Se son rose...'quando teatro fa rima con integrazione (VIDEO)

spettacolo teatro

La diversità non è mai un punto di debolezza, ma al contrario può diventare una risorsa. E a volte capita, che ad unire popoli e lingue diverse sia proprio il potere del teatro.

Continua a leggere
Vota:

Camere a gas per i profughi, la vignetta razzista del presidente anti-immigrati (che però è polacca)

Camere a gas per gli immigrati. “Capo ci sono gli immigrati” “Falli accomodare alle utenze ci penso io”. Una vignetta shock quella postata su Facebook da Daria Katarzyna Janik, presidente del comitato “Giù le mani dalla Montello“, la caserma milanese di via Caracciolo che dovrebbe ospitare 300 profughi.

Continua a leggere
Vota:

Quei 35 euro dati agli immigrati...

Complice una classe politica che fomenta l’odio attraverso slogan: “Pensiamo prima agli italiani” e un’informazione deviata a cui giova mantenere un livello culturale molto basso e pressoché formato da un “l’ho sentito dire”, la stragrande maggioranza degli italiani barcolla nel buio quando si parla di immigrati.

Continua a leggere
Vota:

Sagra di Vallerano: ecco perché non perderla

b2ap3_thumbnail_cop.jpg

Non è solo una sagra ma una vera e propria festa che invade ogni vicolo di Vallerano, il grazioso borgo in provincia di Viterbo, nel cuore della Tuscia. Dal 10 ottobre al 1 novembre torna l’appuntamento con la Festa della Castagna che festeggia la sua quattordicesima edizione grazie all’impegno e l’entusiasmo dell’Associazione organizzatrice “Amici della Castagna di Vallerano”, guidata da Giovanni Narduzzi.

Continua a leggere
Vota:

Con Salgado un viaggio nel mondo del caffè (FOTO)

b2ap3_thumbnail_04-4-49-35.jpg

Dei capolavori in bianco e nero dove natura e uomo si sposano alla perfezione, lasciando il visitatore estasiato davanti alle immagini che arrivano direttamente dalle piantagioni di caffè.La mostra del grande fotografo brasiliano, Sebastião Salgado incornicia le pareti di uno dei nove Cluster di Expo 2015, dedicato proprio alla bevanda nera.

Continua a leggere
Vota:

Come ordinare cibo gluten free all’estero?

b2ap3_thumbnail_Koba-Restaurant.jpgAvete deciso di passare il ponte del 2 giugno all’estero? State programmando le vostre vacanze estive fuori dal Belpaese? Conoscete poco le lingue straniere e la vostra più grande paura è quella di non saper usare le parole giuste per chiedere al cameriere un piatto gluten free?

Continua a leggere
Vota:

Così l'olio calabrese piacerà al consumatore

b2ap3_thumbnail_olio-calabrese.jpg

Una rivoluzione ecosostenibile che questa volta vede protagonista l’olio calabrese. Dopo tre anni di sperimentazioni, ricerche e prove sul campo, anche nella punta dello stivale arrivano importanti novità per la filiera olivicola sul piano della green economy.  In primis, una mappa delle eccellenze grazie a kit diagnostici rapidi e impianti di biogas di piccole dimensioni per ridurre l’impatto ambientale degli scarti di lavorazione.

Continua a leggere
Vota:

Expo2015: perché visitarlo?

b2ap3_thumbnail_albero.jpg

In questi giorni mi succede una cosa strana. Dopo la visita ad Expo 2015 molti mi chiedono: allora è veramente un'esposizione universale? Vale la pena andarci? Domande lecite che però mi trovano impreparata nella risposta giusta da dare.

Continua a leggere
Vota:

Lago di Garda: 5 cose da fare a #Pasquetta2015

Lago_garda

Se alla domanda: “Cosa farai a Pasquetta quest’anno”, siete ancora lì a strabuzzare gli occhi in cerca della risposta giusta, vi consiglio cinque cose da fare tra le Colline Moreniche e il Monte Baldo, nei paesini che circondano una parte del lago di Garda.

Continua a leggere
Vota:

5 posti dove mangiare senza glutine a Roma

b2ap3_thumbnail_Lievito_72.jpg

La celiachia e l’intolleranza al glutine per fortuna non sono più un tabù, di conseguenza sono tanti i locali che propongono una cucina gluten free con cibi freschi e di qualità, senza rischio di contaminazioni. A Roma per esempio, sempre più spesso, accanto ai menù tradizionali troviamo pizze, focacce, fritti e tanto altro per celiaci.

Continua a leggere
Vota: