Energie rinnovabili

Social sharing: negli Usa il fotovoltaico si condivide da casa a casa

sharing solare

Condividere il fotovoltaico da casa a casa, godendo dei benefici dell'elettricità prodotta grazie al sole ma senza per forza installare i pannelli sul proprio tetto. Un'iniziativa che negli Stati Uniti è già realtà, rendendo “social” il solare.

  • Scritto da Francesca Mancuso

Geotermia: secondo la Fao più cibo per i paesi in via di sviluppo. E i rischi?

geotermia

La geotermia potrebbe aiutare i paesi in via di sviluppo a ridurre la carenza alimentare. Utilizzare il calore naturalmente prodotto dalle Terra, infatti, offrirebbe nuove possibilità per l'agricoltura. È quanto sostiene la Fao nel suo nuovo studio “Uses of Geothermal Energy in Food and Agriculture” (Usi dell'Energia Geotermica nel Settore Agricolo e Alimentare). Ma a quali costi e con quali rischi?

  • Scritto da Francesca Mancuso

Enel: addio al carbone e apertura alle rinnovabili. Pace fatta con Greenpeace?

incontro greenpeace enel

Enel è pronta alla svolta verso le rinnovabili? Oggi a Roma si è svolto un incontro importante tra una delegazione Enel guidata da Francesco Starace e Greenpeace, rappresentata dal direttore esecutivo di Greenpeace International, Kumi Naidoo, e da Andrea Purgatori, presidente di Greenpeace Italia.

  • Scritto da Marta Albè

Impianti eolici: dal Cnr un metodo low cost per trovare i siti più idonei

eolicocnr

L' eolico conviene? E quanto? Dipende da tanti fattori ma uno studio tutto italiano ha permesso, con una formula matematica, di stimarlo con un elevato grado di precisione. La ricerca, condotta dall'Ibimet-Cnr, ha sviluppato un calcolo per prevedere la producibilità degli impianti eolici riducendo i costi legati alla progettazione e alla localizzazione dei siti più idonei.

  • Scritto da Francesca Mancuso

#PeePower: la toilette dell'universita' che trasforma la pipì in energia (VIDEO)

peepower

Una toilette in cui la pipì si trasforma in elettricità. L'installazione si chiama #PeePower e sta convertendo l’urina in energia pulita in un campus universitario del Regno Unito, per poter arrivare in futuro, con l’aiuto di Oxfam, a illuminare i campi profughi internazionali, luoghi bui e pericolosi soprattutto per le donne.

  • Scritto da Roberta Ragni

In Giordania 6000 moschee si "convertono" al fotovoltaico

moschea solare

Il fotovoltaico sbarca nelle moschee della Giordania. Non uno ma ben 6.000 luoghi di culto quest'anno si doteranno di sistemi fotovoltaici per garantire il loro fabbisogno energetico.

  • Scritto da Francesca Mancuso

La Torre Eiffel ancora più verde: installate due turbine eoliche

LaTourEiffelLa Torre Eiffel, simbolo della Francia, produrrà energia pulita grazie anche a due turbine eoliche. Posizionati al di sopra del secondo livello per via delle migliori condizioni di vento, i due sistemi produrranno 10.000kWh di elettricità all'anno, abbastanza per alimentare i settori commerciali del primo piano della Torre parigina.

  • Scritto da Francesca Mancuso

Creata foglia fototovoltaica che produce carburante dalla luce del sole

foglia fotovoltaica

La luce del sole per produrre biocarburanti. Basta mettere insieme un bel gruppo di batteri, acqua e una speciale foglia “fotovoltaica”. Non è così semplice ma a riuscire nell'impresa sono stati gli scienziati del Mit e della Harvard University.

  • Scritto da Francesca Mancuso