plastic europe

Captain Busta, una scimmia blu che viene dallo spazio dalla Federazione Intergalattica di Wastebuster (IWF) ha raggiunto il nostro Pianeta con una missione speciale: ridurre gli sprechi e aiutare la gente a salvarlo! Per questo è approdato alla Green Week 2014, la settimana verde della Commissione europea, in corso a Bruxelles.

Leggi tutto: Captain Busta, la scimmia extraterrestre che vuole salvare la Terra dai rifiuti (#EUGreenWeek)

clean up day 2014

E' ora di pulire il mondo. Clean Up Day 2014 è un progetto nato a livello europeo che mira a sensibilizzare alla riduzione dei rifiuti. Oggi, sabato 10 maggio, è la giornata ufficiale dedicata al recupero dei rifiuti abbandonati. In Italia sono state attivate numerose iniziative in collaborazione con il Ministero dell'Ambiente e con il comitato che da quattro anni organizza la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti.

Leggi tutto: Clean Up Day 2014: e' ora di pulire il mondo. Tutte le iniziative

acqua potabile urina

Acqua potabile dall'urina. Non si tratta di fantascienza ma di un progetto già attivo nello spazio, che ora raggiungerà le Università del Marocco. Si tratta di portare il riciclo dell'urina agli estremi per ottenere acqua pura in mancanza di altre risorse. La tecnologia, che all'inizio era stata sviluppata dall'European Space Agency, ora garantirà acqua potabile a 1200 studenti delle università del Marocco.

Leggi tutto: Acqua potabile dall’urina: dallo spazio alle universita’ del Marocco

Scatta l'obbligo di adesione al Sistri solo per le imprese e gli enti produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi che abbiano più di 10 dipendenti. E' approdato in Gazzetta Ufficiale n. 99 del 30 aprile 2014 il decreto del ministero dell'Ambiente del 24 aprile scorso, il primo di una serie di provvedimenti che andranno a modificare e semplificare il tanto discusso sistema di tracciabilità dei rifiuti.

Leggi tutto: Sistri 2014: al via esenzione imprese fino a 10 dipendenti

cina raccolta incentivante

La raccolta incentivante dei materiali riciclabili può migliorare lo smaltimento dei rifiuti e la nostra qualità della vita? Un paio d'anni fa in Cina fece scalpore l'introduzione di macchinette per la raccolta delle bottiglie di plastica, che garantivano di ridurre drasticamente le spese di viaggio per i pendolari.

Leggi tutto: Raccolta incentivante: a Pechino biglietto della metro gratis con 10 bottiglie di plastica. E in...

buste di plastica europa

Il Parlamento Europeo ha approvato in prima lettura la direttiva sugli shopper che mette al bando nel vecchio continente gli inquinanti sacchetti di plastica. Si tratta di un'importante vittoria per l'ambiente in Europa e di un riconoscimento per l'Italia, che ha rappresentato un vero e proprio modello per la riduzione dell'uso delle buste di plastica e per la raccolta differenziata dell'umido domestico.

Leggi tutto: Sacchetti di plastica: il Parlamento europeo approva il divieto degli shopper. l'Italia ha fatto...

raee uno contro zero

Da 1 contro 1 a 1 contro 0. Una nuova direttiva europea è pronta a rivoluzionare il ritiro dei vecchi apparecchi elettronici. Ve lo avevamo preannunciato nel 2012, quando era stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Europea il nuovo testo sui Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. Il decreto che recepisce la direttiva europea RAEE (2012/19/EU) era stato approvato lo scorso 14 marzo dal Consiglio dei Ministri. Ora è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale ed entrerà in vigore dal prossimo 12 aprile.

Leggi tutto: Rifiuti elettronici: 1 contro 0, negozianti obbligati a ritirare gratis gli elettrodomestici usati

casal velino oli esausti

Come incoraggiare la raccolta degli oli esausti? Il Comune di Casal Velino ha dato il via ad un'iniziativa che permetterà ai cittadini di ricevere in regalo olio extravergine locale in cambio dell'olio di frittura da consegnare all'isola ecologica. Al centro dell'iniziativa, troviamo l'olio extravergine campano DOP prodotto nel territorio della città.

Leggi tutto: Raccolta oli esausti: a Casal Velino olio extravergine in regalo in cambio dell'olio di frittura

gestione scorie nucleari UE

È stato presentato oggi a Roma dell'Osservatorio per la Chiusura del Ciclo Nucleare, un organismo indipendente che fa capo a Sogin, nato con l'obiettivo di fornire un occhio indipendente sugli aspetti tecnici e sulle implicazioni economiche, sociali e ambientali delle attività di bonifica dei siti nucleari e della messa in sicurezza dei rifiuti radioattivi.

Leggi tutto: Nucleare: nasce l'Osservatorio per la messa in sicurezza dei rifiuti radioattivi

Cerca

Social