La nuova specie di lumaca diventata il vessillo del diritto al matrimonio gay

  • Scritto da Cristiana Priore

lumache diritti gay

Scoprire una nuova specie e dedicarle un nome per i diritti del matrimonio omosessuale. Una lumaca appena identificata e diventa la metafora della lentezza che spesso accompagna i riconoscimenti dei diritti dei gay. Aegista diversifamilia, questo è, infatti, il nome scientifico evocativo della nuova specie di lumache di terra endemica dell'isola di Taiwan che è stata descritta sulla rivista Zoo Keys.

La corsa al petrolio in Alaska minaccia l'habitat dei Trichechi

  • Scritto da Cristiana Priore

trichechi shell

Proprio non c'è pace per i trichechi in Alaska. Come se non bastasse lo scioglimento dei ghiacci artici a minarne l'habitat (abbiamo tutti ancora le immagini dei trichechi ammassati sulle rive per via della mancanza di ghiaccio), torna a prospettarsi la nefasta ipotesi delle trivellazioni della Shell a caccia dell'oro nero nel nord del pianeta.

Biodiversità: l'Onu chiede azioni veloci e decise per il raggiungimento degli obiettivi al 2020

  • Scritto da Cristiana Priore

unep

Piccoli risultati e qualche significativo successo sul fronte della tutela globale della biodiversità. In occasione della 12a riunione della Conferenza delle Parti della CBD (Convenzione sulla diversità biologica) in Corea del Nord, si è fatto il punto sulla situazione degli obiettivi di biodiversità di Aichi (detti appunto Aichi target) da raggiungere previsti dal Piano strategico per la biodiversità 2011-2020 di Nagoya.

#NatureIsSpeking: il tributo a Madre Natura degli attori di Hollywood

  • Scritto da Marta Albè

nature is speaking

La Natura chiama...e gli attori di Hollywood rispondono con i loro video di sensibilizzazione al rispetto dell'ambiente. Alcuni degli attori più famosi del mondo hanno deciso di aderire alla nuova campagna di Conservation International e di fare così il proprio debutto all'edizione di quest'anno dell'XSW Eco festival di Austin.

L'ibis eremita ritorna in Europa dopo 400 anni grazie a un velivolo ultraleggero (VIDEO)

  • Scritto da Marta Albè

hadeda ibis

L'ibis eremita si è estinto in Europa Centrale, allo stato selvatico, oltre 400 anni fa e in assoluto si tratta di uno degli uccelli più rari al mondo. Ora il progetto europeo Life sta permettendo il suo ritorno: è stato individuato un metodo per reintrodurre questi uccelli come migratori, grazie a un velivolo ultraleggero che li accompagna durante la traversata proprio come se fosse la loro "mamma"